APROFOMO: standard di qualità per il lavoro in bosco

Tutti i produttori di materia prima a Marchio “FMMF Il Legno” sono obbligati al rispetto degli standard APROFOMO.
Questi standard rappresentano delle “buone pratiche di lavoro” che permettono di qualificare e valorizzare le imprese che operano nel settore forestale all’interno dei territori della Foresta Modello Montagne Fiorentine, dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve e del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.


Gli standard APROFOMO, relativi a 4 tematiche principali, sono i seguenti:


SICUREZZA SUL LAVORO

• redazione e adozione di un Documento di Valutazione dei Rischi semplificato da parte delle aziende che non rientrano negli obblighi previsti dalla normativa vigente (D.L. 9 aprile 2008 N. 81 e s.m.i.);
• partecipazione a corsi di formazione sulla sicurezza nella gestione dei cantieri forestali (minimo 1 giorno di corso all’anno).



SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE

• graduale introduzione di carburanti e lubrificanti a minor impatto ambientale nei lavori in bosco (progressivo utilizzo di miscele alchilate e biolubrificanti con l’obbligo di raggiungere la quota del 20% per le miscele alchilate e del 10% per i biolubrificanti sul totale consumato entro il 31/08/2018);
• partecipazione ad un corso di formazione specifico riguardante l’adozione di tecniche di utilizzazione forestale mirate alla tutela degli habitat e all’agevolazione della fruizione del bosco ad altre categorie.



LEGAME CON IL TERRITORIO

• Adozione di un documento attestante la provenienza del legname dai territori della Foresta Modello Montagne Fiorentine (Regolamento europeo 995/2010 – Due Diligence) da rilasciare a tutti gli acquirenti (commercianti o consumatori finali).



FORMAZIONE

• partecipazione a giornate di formazione presso il Centro di Formazione e Addestramento per il lavoro in bosco di Rincine riguardanti l’applicazione della normativa vigente in materia di utilizzazioni forestali, il rispetto e la valorizzazione dell’ambiente e la sicurezza nei cantieri forestali nella misura di 3 giorni (24 ore) il primo anno e una giornata (8 ore) negli anni successivi.

Standard APROFOMO

Standard APROFOMO

Standard APROFOMO